RICETTA CHARLOTTE AL TORRONE DOLCITAL

Oggi vi proponiamo un dolce facile da realizzare: la Charlotte al torrone Dolcital.

 

Un'idea simpatica per le feste con gli amici o per le domeniche in famiglia, una delizia per gli occhi e il palato.

 

Ringraziamo Misya, autrice della ricetta, che ogni giorno ci delizia con le sue leccornie.

 

 

Ingredienti:

- 400g di savoiardi

- 500g di mascarpone

- 300g di torrone morbido Dolcital

- 550 ml di latte

- 10g di gelatina in fogli

- 2 stecche di vaniglia

- 200 ml di panna per dolci

- 50ml di caffè

 

Procedimento

Per prima cosa è necessario far ammorbidire la gelatina in una ciotola d'acqua fredda.

 

In una terrina a parte, fate sobollire una stecca di vaniglia in 300ml di latte a aggiungete il torrone Dolcital tenero alle mandorle.

 

N.B.Se prediligi gli arachidi o le nocciole alle mandorle, nessun problema: Dolcital mette a disposizione un'ampia gamma di prodotti.

Libera la fantasia e scegli il torrone che preferisci.

 

 

Fate sciogliere completamente l'impasto, aiutandovi con un cucchiaio di legno.

 

Aggiungete la gelatina dopo averla strizzata per bene e mescolate energeticamente fino a farla sciogliere, poi lasciate intiepidire.

 

Mettete in una ciotola il mascarpone ed aggiungete la crema al torrone appena preparata.

 

Montate la panna ed unitela al composto, mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.

 

E' ora di preparare lo stampo!

 

Prendetene uno a cerniera (quello con i bordi alti che si apre attraverso levetta laterale) e mettetelo su un piatto da portata.

 

Utilizzate i restanti 250ml di latte e la seconda stecca di vaniglia per preparare la bagna.

 

Ricordatevi di lasciar raffreddare, prima di bagnare i savoiardi (utilizzate un piatto fondo per comodità.

 

Dopo aver imbevuto i savoiardi, create la base della torta e la “palizzata” attorno allo stampo. Versate metà della crema al torrone nello stampo, aggiungete uno strato di savoiardi imbevuti e ricoprite con la restante crema.

 

Livellate accuratamente e mettete la Charlotte al torrone in frigorifero. Lasciate riposare per almeno 3 ore.

 

Una volta tolta dal frigo, togliete la ghiera dello stampo e decorate a piacimento con savoiardi e granella di torrone.